La "tragedia dei beni comuni"

Cosa sono i beni comuni e in cosa consiste la “tragedia dei beni comuni”? Si tratta di beni materiali (il territorio, l’ambiente, le infrastrutture, i servizi di pubblica utilità), ma anche immateriali (la sicurezza, la legalità, la fiducia nei rapporti sociali) il cui stato di salute influisce sulla qualità della vita di ciascuno di noi. In Italia siamo relativamente “ricchi” quanto a beni privati, ma poverissimi, soprattutto nel confronto con gli altri paesi europei, per quanto riguarda i beni pubblici. Ecco allora che viene lanciata una proposta: mobilitare i cittadini nell’ambito di un piano nazionale per la cura e manutenzione dei beni comuni. Già oggi migliaia di persone mettono in pratica questi principi di sussidiarietà e cittadinanza attiva all’interno del territorio in cui vivono. Tante singole iniziative, che se messe insieme potrebbero fare la differenza. Da dove partire? Dall’informazione: i cittadini devono capire che migliorare la situazione dei beni pubblici è nel loro interesse e che prendersene cura migliora la loro vita.
Your rating: Nessuno Average: 4 (2 votes)

Nello stesso convegno Vai al programma Vai al programma del convegno