La semplificazione come strumento di riduzione dei costi per le imprese artigiane

Francesco Sgherza riporta alcuni dati secondo i quali in Italia il costo della burocrazia per le imprese artigiane è di 11 miliardi di euro, nel resto della Comunità Europea questi costi si riducono al cinquanta per cento. La Confartigianato partecipa attivamente al Tavolo permanente per la semplificazione e ritiene utile che questo strumento continui anche nel futuro e con esso la sinergia tra Stato, Regioni, Comuni e Province. Un altro aspetto rilevante è senza dubbio quello della formazione, in particolare per ciò che riguarda le funzioni dello Sportello Unico: chi lavora a contatto con le imprese deve avere quella preparazione e quelle risposte immediate che agevolino l’attività dell’imprenditore.
Nessun voto

Mp3 player

Per ascoltare la traccia audio, usa il pulsante play

Nello stesso convegno Vai al programma Vai al programma del convegno