La realizzazione dell'infrastruttura geografica interregionale

Le normative nazionali ed europee richiedono sempre più un maggiore controllo degli aspetti territoriali e ambientali, per cui risulta essenziale un valido sistema di gestione, elaborazione e consultazione dell’informazione geografica. La condivisione, l’integrazione e la circolarità organizzata del patrimonio informativo, disponibile presso la PA, risulta essere un valido aiuto a supporto di tali attività inerenti il governo del territorio. L’elemento di riferimento infrastrutturale degli Stati membri è la Direttiva INSPIRE. L’obiettivo generale del progetto è l’implementazione dell’infrastruttura nazionale creando un sistema di conoscenza e condivisione dei dati territoriali disponibili, con valenza qualitativa e quantitativa rilevante per l’uso interno alle PA e per la diffusione a tutti gli utenti interessati a livello nazionale ed europeo. La finalità ultima è porre le basi per realizzare SDI in grado di connettere i dati geografici prodotti e diffusi, nonché per razionalizzare la pubblicazione degli stessi mediante metadati standard.

Nessun voto

Anteprima

Nello stesso convegno Vai al programma Vai al programma del convegno