La pubblica amministrazione deve mettere al centro i bisogni dell’utente

Gabriele Sannino racconta il passaggio al digitale nelle procedure di gestione del personale operato dall’azienda Essediesse per conto di una provincia italiana. Nella sua esperienza ha registrato una profonda disomogeneità delle procedure tra le province di una stessa regione e in un caso anche all’interno della stessa provincia. Per questo motivo ritiene bisogna chiedere alla pubblica amministrazione maggiore unitarietà in funzione dei bisogni dell’utente finale e non di una logica autoreferenziale.

Nessun voto

Mp3 player

Per ascoltare la traccia audio, usa il pulsante play

Nello stesso convegno Vai al programma Vai al programma del convegno