La programmazione strategica nella PA: dall’introduzione alla non implementazione

Franco Archibugi ripercorre le tappe della programmazione strategica nella PA, a partire dagli anni 90, passando attraverso la Direttiva del 2002. La valutazione di Archibugi è che la programmazione strategica non è stata sostanzialmente integrata nelle singole amministrazioni, in una più generale confusione tra programmazione strategica e programma politico. E’ mancata l’applicazione dell’elemento chiave della programmazione strategica, ovvero la valutazione con i suoi vincoli e i suoi dati. Riconosce una responsabilità parziale all’approccio delle Direttive sul tema, che hanno sempre espresso principi generali senza fornire indicazioni su come fare programmazione strategica e come controllare l’efficacia della stessa attività di programmazione.

Nessun voto

Nello stesso convegno Vai al programma Vai al programma del convegno