La presenza femminile nelle amministrazioni pubbliche

Beatrice Magnolfi presenta la Direttiva per le carriere femminili nella PA soffermandosi su alcuni dati che confermano un’alta percentuale (54%) di donne presenti nella Pubblica Amministrazione; tuttavia per ruoli dirigenziali e apicali i numeri sono ancora bassi. Nonostante le donne che lavorano nella PA siano tutelate dal punto di vista normativo, questo non giustifica il basso numero di presenze; purtroppo in molti casi le leggi non vengono rispettate. È necessario entrare nell’ottica che si devono valorizzare le differenze e non sopprimerle incentivando la cultura del risultato. La PA per cambiare deve tenere in considerazione le donne affidando loro maggiori responsabilità e posizioni di leadership. Lo Stato non può avallare discriminazioni nei confronti delle figure femminili.

Nessun voto

Mp3 player

Per ascoltare la traccia audio, usa il pulsante play

Anteprima

Nello stesso convegno Vai al programma Vai al programma del convegno