La Polizia delle comunicazioni

I crimini informatici emergenti negli ultimi anni sono essenzialmente di natura economica e terroristica e tesi principalmente ad impadronirsi del patrimonio informatico di istituzioni ed aziende; da ciò è derivato l’ampliarsi delle zone di intervento della Polizia informatica. Il nucleo di Polizia informatica, a cui dal 2005 è stata affidata la protezione di tutte le infrastrutture critiche informatiche del paese, mira a creare un centro collegato 24 ore su 24 a tutte le strutture critiche e in grado di gestire situazioni di emergenza di carattere nazionale ed internazionale e ciò si rende possibile solo mediante una sinergia di soggetti sia pubblici che privati.
Nessun voto

Mp3 player

Per ascoltare la traccia audio, usa il pulsante play

Anteprima

Nello stesso convegno Vai al programma Vai al programma del convegno