La politica energetica italiana per lo sviluppo del Paese

Puntare sull’innovazione tecnologica nel rispetto dell’ambiente, questo – nelle parole del Sottosegretario Saglia – è l’obbiettivo della politica energetica italiana. Le linee guida del lavoro in direzione di questo obbiettivo sono l’ammodernamento della dotazione infrastrutturale, la costruzione di nuove infrastrutture energetiche e il riordino dei mercati elettrici e del gas per renderli più concorrenziali. Per quanto riguarda le fonti di approvvigionamento Saglia sottolinea l’importanza delle fonti alternative agli idrocarburi sostenendo che non si deve aver paura di parlare anche del nucleare.
Nessun voto

Mp3 player

Per ascoltare la traccia audio, usa il pulsante play

Anteprima

Nello stesso convegno Vai al programma Vai al programma del convegno