La nuova comunicazione interna. Reti, comunità e narrazioni per superare il modello trasmissivo

Passare dal tradizionale modello del codice al modello inferenziale nei processi di comunicazione interna. Questo il primo passo da compiere per ottenere una comunicazione moderna ed efficace, che sappia sfruttare pienamente anche tutte le opportunità offerte dagli strumenti del web 2.0. Il modello del codice si preoccupa, infatti, solo di trasmettere un messaggio dal mittente al destinatario, attraverso un canale, senza preoccuparsi di ricevere alcun tipo di feedback: non c’è una logica di tipo partecipativo e la comunicazione è indifferenziata. Si tratta di solito di un modello top-down. Il modello inferenziale, invece, tiene conto del fatto che non tutti recepiamo un messaggio allo stesso modo, si focalizza sull’interpretazione che il destinatario fa degli indizi forniti dal mittente e sull’importanza del feedback nel processo di comunicazione. Mittenti e destinatari sono entrambi in primo piano, in un gioco relazionale continuo.

Your rating: Nessuno Average: 5 (1 vote)

Anteprima

Nello stesso convegno Vai al programma Vai al programma del convegno