La manutenzione della riforma Brunetta: saldezza dei principi e piccole limature.

Andrea Simi conclude il convegno dedicato a una prima ricognizione sull’attuazione della riforma Brunetta affermando che la macchina ha bisogno di qualche messa a punto, ma è tranquillamente in grado di fare il lungo viaggio che la aspetta. Tra i punti su cui sono ipotizzabili degli interventi, Simi cita il parere non più vincolante del Comitato dei Garanti in tema di responsabilità dirigenziale, la copertura di posti di prima fascia mediante concorso, le modalità di applicazione nelle realtà regionali e l’attribuzione in capo al dirigente di sanzioni conservative forti.

Nessun voto

Mp3 player

Per ascoltare la traccia audio, usa il pulsante play

Anteprima