La gestione della patologia cronica in Italia: gli ostacoli alla tutela del diritto alla salute

A partire da considerazioni quantitative si può comprendere l’importanza di alcuni fattori per una migliore gestione del problema della cronicità sul territorio nazionale. Dalle segnalazioni delle associazioni parte del coordinamento, ci si rende conto di quanti siano gli ostacoli che impediscono la reale tutela del diritto alla salute e l’accesso all’innovazione terapeutica. Il diritto all’informazione non è assolutamente rispettato. Risultano sempre più elevate le difformità regionali nella tutela del diritto all’accesso alla cura. Relativamente al tema della semplificazione, gli ostacoli che impediscono la reale tutela di un diritto alla salute e favoriscono il mancato accesso continuativo alla terapia farmacologica possono essere individuati in tre elementi: i costi, l’equità e le esenzioni.

Nessun voto

Nello stesso convegno Vai al programma Vai al programma del convegno