La convivenza organizzativa: i possibili percorsi di miglioramento

La convivenza organizzativa è denotata dalla caratteristica elementare secondo cui conviviamo con persone che non abbiamo scelto e dalle quali non siamo stati scelti. Rintracciando quelle che sono i 10 fattori caratterizzanti la convivenza, Avallone propone le azioni volte a promuovere la convivenza organizzativa, che si fondano sul rispetto delle regole, tolleranza delle differenze d’opinione, trasparenza e chiarezza nella valutazione, sviluppo dell’innovazione, supporto dirigenziale e solidarietà e sostegno dell’altro.
Your rating: Nessuno Average: 4 (1 vote)

Mp3 player

Per ascoltare la traccia audio, usa il pulsante play

Anteprima

Nello stesso convegno Vai al programma Vai al programma del convegno