La conservazione degli archivi digitali

I risultati del gruppo di lavoro costituito presso il CNIPA vogliono analizzare il problema della dematerializzazione per emanare alcune linee guida. Gli archivi statali, in quanto beni culturali, devono essere conservati nella propria organicità e ordinamento per fini non solo giurico-amministrativi, ma anche culturali. Le strutture di archivio devono, dunque, garantire un’archiviazione degli oggetti digitali compatibili con il processo conservativo e corredati del patrimonio informativo necessario. È necessaria, inoltre, la condivisione di un sistema documentale che mantenga inalterate le caratteristiche di autenticità, integrità, accessibilità e riservatezza dei documenti informatici.
Nessun voto

Mp3 player

Per ascoltare la traccia audio, usa il pulsante play

Anteprima

Nello stesso convegno Vai al programma Vai al programma del convegno