L’outsourcing e le sue variabili. La gestione documentale nella pubblica amministrazione

Rosanna Alterisio sostiene che bisogna realizzare una pianificazione oculata dell’ampiezza dell’outsourcing da realizzare tenendo conto delle specifiche esigenze dell’amministrazione. Ritiene necessario predisporre le condizioni contrattuali e organizzative tali per cui l’amministrazione abbia la visione di tutto ciò che accade e abbia poi gli strumenti operativi per incidere nel processo laddove ce ne sia bisogno. Nell’ambito della gestione documentale queste caratteristiche diventano ancora più centrali perché si tratta di un processo estremamente pervasivo. La flessibilità del processo e la scelta della modalità di pricing sono anch’essi fattori critici di successo.
Your rating: Nessuno Average: 3 (1 vote)

Mp3 player

Per ascoltare la traccia audio, usa il pulsante play

Nello stesso convegno Vai al programma Vai al programma del convegno