L’AIDDA e la stesura della Carta delle Opportunità.

L’associazione AIDDA, Associazione Imprenditrici e Donne Dirigenti D'Azienda, nasce circa 50 anni fa dall’idea di alcune donne che erano riuscite ad affermarsi nel mondo del lavoro per poter dare attraverso la loro testimonianza e i loro mezzi, un aiuto concreto alle donne che cercano di emergere nei diversi ambiti lavorativi. Oggi con le sue quasi1.300 iscritte, l'AIDDA, rappresenta il sicuro punto di riferimento per tutte le donne che rivestono ruoli di responsabilità nelle imprese italiane. E’ da sempre un’associazione apartitica e senza fini di lucro che sostiene e valorizza il settore dell’imprenditoria femminile.

La presidente Frati Gucci nel suo intervento afferma che le donne hanno oggi la possibilità di cambiare la società, poiché le pari opportunità non hanno un parterre molto eterogeneo. La società chiede un assoluto ridisegnamento e ciò serve sia alle donne che agli uomini. In questo momento, là dove molte donne hanno ottenuto incarichi importanti la nostra società deve essere ridisegnata. L’associazione ha collaborato alla stesura della Carta delle opportunità con il Ministero del Lavoro e delle Pari Opportunità. L’azione su cui l’associazione ha molto puntato è stata quella di allargare in modo trasversale la sottoscrizione, hanno infatti partecipato tutte le sigle sindacali e molte associazioni datoriali. È arrivato il momento di fare un’azione di governo e pianificazione, là dove le donne sono riuscite ad occupare dei ruoli decisionali queste devono puntare ad un efficacia, che porti ad un’efficienza del sistema che si vedrà spalmata nelle nostre vite e nelle nostre giornate.

Nessun voto

Mp3 player

Per ascoltare la traccia audio, usa il pulsante play

Nello stesso convegno Vai al programma Vai al programma del convegno