L’adozione del CAF nel Circolo didattico di Conselve

Caterina Pasqualin descrive il percorso compiuto dal Circolo didattico di Conselve, all’interno del quale l’adozione del modello EFQM CAF ha permesso la definizione di importanti procedure del servizio centrale e dei servizi di supporto, la mappatura dei processi e delle connessioni, il monitoraggio dei servizi e delle attività e il riesame della direzione. Ha inoltre consentito di estendere l’analisi dei punti di forza e delle aree di miglioramento, di acquisire ulteriore competenza nell’individuazione delle priorità, e soprattutto porre particolare attenzione ai risultati, in quanto i modelli di TQM hanno 4 criteri, su 9 complessivi, dedicati ai risultati.
Your rating: Nessuno Average: 5 (3 votes)

Mp3 player

Per ascoltare la traccia audio, usa il pulsante play

Nello stesso convegno Vai al programma Vai al programma del convegno