Knowledge Clusters in Japan

Ludovico Ciferri ha illustrato come è stato impostato in Giappone lo sviluppo dell’iniziativa Knowledge Cluster: dal ruolo determinante della Science Technology, attraverso una descrizione più dettagliata di come si è sviluppata l’iniziativa, che in Giappone produce principalmente conoscenza, è giunto ad esaminare l’incisività del ruolo che hanno i cluster industriali. Data l’importanza della cooperazione tra ministeri, il Mext giapponese, da cui dipende principalmente l’iniziativa in campo tecnologico, ha destinato parte del suo bilancio a favore della cooperazione tra i distretti della conoscenza e i distretti industriali, i quali non si pongono il problema di creare conoscenza ma di industrializzare la conoscenza che è stata creata. In questo l’esperienza giapponese evidenzia come quella italiana abbia un anello centrale, i distretti tecnologici, che può svolgere un ruolo che in questo momento in Giappone non è ancora ben trattato.
Nessun voto

Anteprima

Nello stesso convegno Vai al programma Vai al programma del convegno