Interazione professionale e competenze multidisciplinari per una better regulation

 L’intervento della Prof.ssa Calvosa si concentra sulle nuove competenze necessarie all’interno della Pubblica Amministrazione per passare da una cultura del controllo a una cultura dei risultati, solo all’interno di quest’ultima si può infatti sviluppare un’azione di migliorazione della regolamentazione. Competenze statistiche, economiche, comunicative e sociologiche devono accostarsi a quelle giuridiche perché si sviluppi un’interazione tra amministratori, decisori, beneficiari e valutatori che eviti la frantumazione delle fasi della regolazione e crei una rete di supporto che coinvolga i diversi settori. In questo senso a volte l’AIR rischia di assumere la caratterizzazione di un processo formale, mentre invece bisogna ripensarla tenendo conto degli obbiettivi che devono essere raggiunti. 

Nessun voto

Mp3 player

Per ascoltare la traccia audio, usa il pulsante play

Anteprima

Nello stesso convegno Vai al programma Vai al programma del convegno