Innovazione e ricerca si fondono col territorio

Il concetto di innovazione è sempre stato legato alla capacità di unire scienza e tecnologia per fornire direttamente prodotti e processi fruibili dal mercato, adesso è in atto un cambiamento di tale paradigma che porta alla necessità di passare attraverso un discorso di reti aperte e piattaforme condivise, elemento fondamentale e trasversale a tutti i comparti produttivi del nostro Paese. Il modello di riferimento è quello della “Tripla elica”, per cui ricercatori, mondo produttivo e istituzioni possono generare insieme valore attraverso l’acquisizione di nuove conoscenze prodotte dall’attività di ricerca. Ai distretti si attribuisce un ruolo cruciale in quanto combinano ricerca industriale e ricerca di base su un territorio, e possono essere utili a fornire un modello per la generazione di progetti di qualità da presentare ai ministeri di competenza.
Nessun voto

Nello stesso convegno Vai al programma Vai al programma del convegno