Il sistema di e-procurement per l'acquisizione delle LIM. La qualità garantita

A due anni dall'avvio del Piano di diffusione delle LIM nelle scuole italiane, Maria Antonietta Abbondanza traccia un bilancio e propone alcune considerazioni sul modello messo in piedi. “Dalla collaborazione tra MIUR e Consip  - spiega - è nata una procedura di e-procurement che ha consentito di semplificare i processi per tutti gli attori coinvolti nell’acquisizione delle LIM per le scuole italiane”. Procedendo ad un confronto tra i dati del 2009 e del 2010, rileva come ci sia stato un interesse crescente non solo da parte delle scuole ma degli stessi fornitori, tanto che nel 2010 più di 100 hanno messo a catalogo soluzioni LIM, mentre tutte le Regioni italiane hanno previsto modalità di acquisizione delle LIM all’interno del modello predisposto. “Le Linee Guida – conclude – hanno proprio la finalità di rafforzare la capacità di agire per tutti gli attori coinvolti nel sistema di e-procurement delle LIM , garantendo facilità di accesso, informazione, standard chiari e univoci, con il risultato di assicurare affidabilità e qualità del processo”.

Nessun voto

Mp3 player

Per ascoltare la traccia audio, usa il pulsante play

Nello stesso convegno Vai al programma Vai al programma del convegno