Il riordino dello Sportello Unico Attività Produttive (DPR 160/2010)

l Master, organizzato da DigitPA ed ANCI, è finalizzato alla illustrazione, ai piccoli Comuni e ai Centri Servizi Territoriali, dei contenuti salienti del nuovo Regolamento per la semplificazione e il riordino dello Sportello Unico, adottato con D.P.R. 7 settembre 2010, n. 160 e che mira a rafforzare il processo di semplificazione dei rapporti tra cittadini, imprese e PA, in un settore strategico come quello produttivo e commerciale. Il Regolamento, che introduce nuovi obblighi e termini per l’adeguamento tecnico e organizzativo dei Comuni,identifica nello Sportello Unico il solo soggetto pubblico di riferimento territoriale per tutti i procedimenti che abbiano ad oggetto le vicende amministrative nell'esercizio di attività produttive e di prestazione di servizi e apre, dunque, all'onnicomprensività dell'ambito di competenza dal SUAP stesso. Tale assunto, dovrà necessariamente guidare le scelte organizzative dei Comuni, anche in caso di delega alle Camere di Commercio territorialmente competenti; pur in presenza di una delega, infatti, permane in capo ai Comuni la funzione autorizzativa per i procedimenti in esame, rendendosi comunque necessarie efficaci forme di collaborazione con gli Enti a vario titolo coinvolti. In tale contesto, dunque, il master ha l’obiettivo di fornire gli elementi normativi e tecnici utili a inquadrare il nuovo Sportello Unico nonché di focalizzare l’attenzione sui modelli organizzativi maggiormente aderenti alla realtà dei piccoli Comuni.

Nessun voto

Anteprima

Nello stesso convegno Vai al programma Vai al programma del convegno