Il quadro tecnico-normativo per i patrimoni pubblici e lo stato del mercato

Silvano Curcio sottolinea come ci si debba orientare – tramite una partnership pubblico/privato – verso forme che consentano lo sviluppo di azioni moderne, efficaci ed efficienti di gestione e valorizzazione dei patrimoni pubblici. Curcio chiarisce tuttavia che, se si possono adottare forme di delega al privato anche estreme fino ad arrivare al global service, una attività che necessariamente il pubblico non può delegare al privato è la funzione di programmazione e controllo. Il Direttore di TEROTEC presenta le esperienze messe in evidenza dal Forum, annuncia la premiazione delle Best Practice Patrimoni 2010 ed evidenzia la nascita di PATRIMONI PA net, il nuovo laboratorio creato da TEROTEC e FORUM PA per catalizzare la partnership tra pubblico e privato attraverso la creazione di appositi Tavoli di lavoro sui temi al centro del dibattito e sui nodi e le problematiche irrisolte del mercato.

Nessun voto

Mp3 player

Per ascoltare la traccia audio, usa il pulsante play

Anteprima

Nello stesso convegno Vai al programma Vai al programma del convegno