Il progetto “Playmakers”: bilanci e prospettive

Andigel e Fondazione Alma Mater  promuovono da oltre due anni il progetto “Playmakers” con l’obiettivo di elaborare un modello per definire il profilo dei Direttori Generali degli Enti locali e individuare così le caratteristiche che deve avere chi vuole ricoprire questo ruolo. Nel progetto rientrano, quindi, la valutazione dei profili e delle competenze, lo sviluppo delle professionalità e la definizione di interventi formativi. Cristina Bertuzzi riassume i punti centrali di questo percorso, che ora con il progetto “Movimentitaly” (a cui aderisce anche FORUM PA) verrà esteso dai Direttori Generali degli Enti locali a tutte le posizioni di vertice della PA. La Bertuzzi sottolinea proprio il fatto che questo modello è partito da una specifica realtà, ma può (con le dovute personalizzazioni) applicarsi anche ad altre famiglie professionali (sanità, amministrazioni centrali, camere di commercio, e così via). I punti centrali rimangono, comunque, l’idea della validazione dei curricula professionali e l’accompagnamento ai percorsi individuali di carriera; il tutto inserito in un contesto normativo che attraverso la valutazione delle performance ripensa profondamente il lavoro nelle pubbliche amministrazioni e negli enti locali.

Nessun voto

Mp3 player

Per ascoltare la traccia audio, usa il pulsante play

Nello stesso convegno Vai al programma Vai al programma del convegno