Il progetto Linea Amica come strumento di cambiamento culturale nella PA

Per Carlo Flamment l'obiettivo del convegno è quello di dare ad enti pubblici ed istituzioni presenti un quadro esauriente del programma Linea Amica, ideato dal Ministro Brunetta. Il progetto, che già mette insieme circa 7.000 operatori e più di 200.000 contatti al giorno, non vuole semplicemente essere un centro multimediale o il più grande Ufficio Relazioni con il Pubblico d'Europa, ma vuole trasformare in maniera profonda la cultura della PA avvicinandola al cittadino. Questo processo di cambiamento del front office diventerà in futuro, grazie alla centralità data alla valutazione ed alla trasparenza, il volano per il cambiamento generale dell'amministrazione pubblica.
Nessun voto

Mp3 player

Per ascoltare la traccia audio, usa il pulsante play

Anteprima

Nello stesso convegno Vai al programma Vai al programma del convegno