Il principio di responsabilità come chiave di volta per le PA che funzionano

Rino Tarelli rifiuta le formulazioni che nell’ultimo anno hanno costruito l’immagine dei fannulloni perché le considera incapaci di offrire una valutazione seria dei problemi. Bisogna invece a suo avviso ripartire dalle professionalità dei manager pubblici per costruire un sistema fondato sulla responsabilità e la competenza invece che sull’appartenenza politica. Si deve reagire – secondo Tarelli – a ragionamenti che tendono in realtà a ridurre il servizio pubblico ai minimi termini e per far questo bisogna ripartire anche dagli accordi stipulati con il Memorandum del pubblico impiego.

Nessun voto

Nello stesso convegno Vai al programma Vai al programma del convegno