Il mercato della somministrazione: collaborazione proficua tra pubblico e privato.

Agostino Di Maio sottolinea che nell'ultimo anno Assolavoro e il sistema delle agenzie per il lavoro hanno avviato un'interlocuzione proficua sul territorio, concludendo accordi con alcune Province e Regioni. Dal lavoro compiuto è emerso che la collaborazione è possibile se si lavora sul merito, in modo che settore privato e pubblico diventino sinergici e realizzino assetti ottimali secondo le necessità territoriali. La possibilità di cooperare è un'occasione storica, tanto più che negli ultimi 6 mesi il mercato della somministrazione ha conosciuto una ripresa. Tra i risultati positivi raggiunti da annoverare: il metodo della coprogettazione, in modo da giungere a quella forma di flessibilità definita somministrazione, ed ancora gli accordi sui meccanismi di incentivazione, soprattutto economici.
Dopo un cenno all'efficacia delle norme governative adottate nell'ultimo biennio di crisi, Di Maio afferma che il metodo della somministrazione è risultato più adatto alla sperimentazione di forme di liberalizzazione. Tale forma di lavoro offre infatti garanzie maggiori rispetto a quelli a termine, grazie anche alla creazione di un sistema di welfare ad hoc finanziato dalle stesse agenzie. Di Maio propone infine l'inserimento delle agenzie del lavoro all'interno del decreto sull'apprendistato, in modo da fare rete ed essere da stimolo alla norma, visto che i dati testimoniano l'interesse dei lavoratori più giovani rispetto al loro sistema.

Nessun voto

Mp3 player

Per ascoltare la traccia audio, usa il pulsante play

Nello stesso convegno Vai al programma Vai al programma del convegno