Il diritto d'autore alla luce dei cambiamenti introdotti dalle nuove tecnologie

Mario Fabiani focalizza il suo intervento sulla storia del diritto d’autore nelle reti. Storia abbastanza recente che si può far risalire a qualche decina di anni fa con l’avvento delle tecnologie della convergenza che hanno reso le opere di ingegno liquide e non rintracciabili, facendo perdere all’autore il controllo della loro distribuzione. Ma non è solo la convergenza ad aver rappresentato un pericolo per le norme di tutela del diritto d’autore. La pervasività della rete e la conservazione dei dati in remoto ha, infatti, messo in crisi anche il principio di territorialità uno tra i più antichi pilarsi della tutela del diritto d’autore. Il rimedio a questo cambiamento di scenario è la creazione di licenze multi repertorio e multi territoriali che possono fornire un contributo rilevante allo sviluppo di un’offerta legale in rete.

Nessun voto

Mp3 player

Per ascoltare la traccia audio, usa il pulsante play

Nello stesso convegno Vai al programma Vai al programma del convegno