Il contributo della SSPA per la diffusione della cultura della trasparenza

Tra il maggio 2010 e il maggio 2011 la Scuola Superiore di Pubblica Amministrazione ha realizzato diverse attività formative sui temi dell’etica, della trasparenza e della prevenzione dell’illegalità, alle quali hanno partecipato 1.120 tra dirigenti e funzionari pubblici, per complessive 554 ore di didattica. Il contributo della SSPA – dice Tria – non si è limitato all’attività di formazione, ma si è spinto fino ad elaborare suggerimenti specifici, come quello di interpretare la trasparenza non solo come la sfida di rendere l’informazione accessibile a tutti, ma anche di renderla comprensibile e disponibile in formato elaborabile.

Nessun voto

Mp3 player

Per ascoltare la traccia audio, usa il pulsante play

Anteprima

Nello stesso convegno Vai al programma Vai al programma del convegno