Il circuito virtuoso della promozione culturale

Paolo Conti presenta e modera l’incontro dedicato alle nuove strategie di promozione culturale e turistica del nostro Paese concentrandosi sull’importanza del posizionamento rispetto alle altre mete turistiche a noi concorrenti. Fondamentale in questo senso è concentrarsi sull’individuazione di standard e di strumenti innovativi di fruizione culturale, come quello della total experience. 

A proposito di evoluzione tecnologica e total experience Paolo Conti ha presentato il filmato del Ministero per i Beni e le Attività Culturali dedicato all’applicazione per i-phone e i-pad “I-MIBAC Voyager”. Il software offre al visitatore dei Fori Imperiali di Roma una nuova esperienza culturale: grazie all’utilizzo delle tecnologie degli strumenti della Apple come l’accelerometro, la bussola e il gps “I-MIBAC Voyager” riconosce la posizione del visitatore e restituisce sullo schermo una ricostruzione in 3D di come doveva apparire la zona agli antichi Romani. Durante la visita il sistema riallinea continuamente il punto di vista tra mondo reale e mondo virtuale seguendo il percorso del visitatore. L’applicazione inoltre riconosce i monumenti e li illustra attraverso una audio guida.

Nessun voto

Mp3 player

Per ascoltare la traccia audio, usa il pulsante play

Nello stesso convegno Vai al programma Vai al programma del convegno