Il bilancio partecipato nella Regione Lazio

"“A quale ambito di bilancio regionale, secondo te, dovrebbero andare risorse aggiuntive per l'anno 2010?”. Questa la domanda che la Regione Lazio pone ai propri cittadini all’interno dell’iniziativa “Metti la tua voce in bilancio”. Buonocore, nel suo intervento, presenta questo processo partecipativo per cui la Regione ha predisposto: • un opuscolo per conoscere il bilancio del 2009 e spiegarne le scelte (si parte quindi da un’iniziativa di informazione); • assemblee ed incontri nei Comuni, per favorire il dialogo, lo scambio di idee ed opinioni e, quindi, il processo di partecipazione; • una scheda cartacea per esprimere le proprie preferenze; • un sito web per consentire un dialogo continuo; • una sperimentazione di voto elettronico, attraverso l’utilizzo sincronizzato del sito web e delle postazioni mobili e-poll distribuite sul territorio. Ogni cittadino può scegliere al massimo 5 ambiti di intervento, all’interno di una lista chiusa. L’ambito che riceverà più preferenze sarà al centro di una giornata di partecipazione a Roma (prevista per novembre 2009) e avrà uno stanziamento aggiuntivo in bilancio. Buonocore, nel suo intervento, sottolinea come organizzare processi di partecipazione significhi sperimentare continuamente. La Regione Lazio da quattro anni cerca di rispondere alla domanda: “quale partecipazione per un ente sovralocale?”. Buonocore spiega cosa si sta facendo per stimolare tutti i processi locali di partecipazione; uno dei metodi scelti è l’integrazione tra partecipazione al bilancio regionale e partecipazione ai bilanci dei Comuni del Lazio, attraverso l’utilizzo integrato del sistema e-poll. "
Nessun voto

Nello stesso convegno Vai al programma Vai al programma del convegno