Il 7° programma quadro e i paradigmi culturali dell'innovazione

Ezio Andreta in questo intervento fornisce uno scenario di fondo in cui situare il 7° programma quadro: passaggio da un’economia basata sulle risorse ad un’economia basata sulla conoscenza, scarsa trasformazione della conoscenza in prodotti e sistemi competitivi e diminuzione della percentuale di PIL investita in ricerca. In questo difficile contesto europeo l’obbiettivo del 7° programma quadro è quello di creare un vero e proprio sistema della ricerca stimolando la convergenza di tutti gli strumenti comunitari verso l’innovazione. In questa partita un ruolo di primo piano spetta alla finanza, che può rappresentare il ponte tra ricerca universitaria e industria innovativa.

Nessun voto

Nello stesso convegno Vai al programma Vai al programma del convegno