I sistemi informativi come strumenti per la tutela e la valorizzazione dei beni culturali

I sistemi informativi, realizzati nell’ambito del patrimonio culturale ed orientati al cittadino come utilizzatore finale, non rappresentano solo un servizio per la valorizzazione dei beni culturali ed archeologici, ma, come sostiene l’architetto Recchia, sono anche legati alla domanda, ancora inespressa, di tutela e conservazione, al quale si sta tentando di dare una risposta, attraverso il lavoro della Commissione. Risulta, dunque, di primaria importanza individuare modelli di diffusione della conoscenza, sia dal punto di vista tecnologico, che della scelta di linguaggio e dei livelli di base comuni alle informazioni, che siano condivisibili ed interoperabili tra loro.
Your rating: Nessuno Average: 5 (1 vote)

Mp3 player

Per ascoltare la traccia audio, usa il pulsante play

Nello stesso convegno Vai al programma Vai al programma del convegno