I problemi del rapporto tra enti locali e banche

Come sta cambiando il rapporto tra PA (e in particolare enti locali) e banche? Agli istituti di credito si chiede oggi anche un ruolo di consulenza e assistenza sulle nuove forme di finanziamento (ad esempio il project financing), perché spesso negli enti locali mancano le competenze e le professionalità adatte per impostare e attuare piani economico-finanziari di questo tipo. Dall’altro lato, poi, la crisi finanziaria e i vincoli crescenti imposti agli enti (patto di stabilità, calo dei trasferimenti) portano un peggioramento nel rapporto tra PA e banche. Marconi si chiede: gli enti locali come finanzieranno gli investimenti? Non sempre le forme pubblico private rappresentano una soluzione più economica delle tradizionali forme di indebitamento. Ecco quindi alcuni nodi da affrontare, oltre a quelli più strettamente normativi che Marconi elenca nella sua relazione.
Nessun voto

Mp3 player

Per ascoltare la traccia audio, usa il pulsante play

Nello stesso convegno Vai al programma Vai al programma del convegno