Giornalismo e web: fine dei giornali di carta?

La carta stampata avrà un ruolo se saprà fare da filtro e cercare di competere con internet non sulla quantità, ma sulla qualità dell’informazione. Federico Ferrazza risponde così all’ormai nota domanda: il web ucciderà i giornali? Il problema sta, quindi, nel dare un taglio diverso ai diversi mezzi di informazione: carta e tv, per esempio, non devono per forza puntare sulla velocità dell’informazione ed è inutile cercare di competere con il web da questo punto di vista. Ferrazza si sofferma anche sul tema dell’attendibilità del web, collegato a quello dell’organizzazione interna dei giornali: oggi nelle redazioni web pochi giornalisti si occupano praticamente di tutto ed è anche questo a rendere le notizie poco attendibili.
Your rating: Nessuno Average: 1 (1 vote)

Mp3 player

Per ascoltare la traccia audio, usa il pulsante play

Anteprima

Nello stesso convegno Vai al programma Vai al programma del convegno