Formez: la formazione per una PA più moderna

La relazione inquadra il ruolo del Formez, ormai diventato strumento in house quindi braccio operativo del Dipartimento Funzione pubblica, nel contesto del piano industriale dell’attuale governo. Un ruolo – sottolinea Villani – che risponde all’esigenza di selezionare, creare, produrre, favorire una nuova classe dirigente, una nuova PA, secondo i principi ispiratori fortemente voluti dal ministro Brunetta ed espressi all’interno della legge 15 del 2009. Il Formez, quindi, vuole portare avanti una formazione non sterile, ma finalizzata alle esigenze di una PA moderna e innovativa. La formazione segue tre assi direttrici, che guardano a tre interlocutori: amministrazioni (formare gli addetti), amministratori (mettere a loro disposizione collaboratori validi), amministrati (mettere al centro il cittadino).
Your rating: Nessuno Average: 5 (1 vote)

Mp3 player

Per ascoltare la traccia audio, usa il pulsante play

Nello stesso convegno Vai al programma Vai al programma del convegno

Commenti

Basterebbe poco?

Perdonatemi per queste 3 domande:
Basterebbe inserire nelle application form (vacancy) "non ci devono essere rapporti di nepotismo...."?
In USA (ad esempio) lo fanno da una vita?
Sounds good?

all the best