Esempi di creatività e innovazione a Lisbona

Lisbona si presenta al pubblico di Smart City Exhibition 2014 come un modello di Human Smart City mediterranea, dove le tecnologie sono abilitanti di un sistema che vede nella partecipazione dei cittadini la molla del cambiamento. Manuel Nina, già consulente per l'innovazione per il parlamento portoghese e oggi per Alfamicro, illustra le iniziative di una città che ormai da diverso tempo sta investendo in processi partecipativi per la cittadinanza, perché dichiara: "E' questo il modello culturale delle smart city del mediterraneo. L'obiettivo è quello di una democrazia partecipativa e di un governo aperto". E ci ricorda di come per secoli le città del mediterraneo abbiano detenuto la leadership dell'innovazione.

Lisbona è stata infatti la prima capitale eu ad adottare il participatory budget, che negli anni ha riscosso sempre più consensi: nel 2013 erano 36.000 i voti da parte dei cittadini, oggi - a percorso ancora non concluso - la  partecipazione si è espressa in 20.000 voti. Sono quindi in aumentano i cittadini che dicono alla città cosa vogliono e propongono dei progetti per la risoluzione dei problemi, le amministrazioni devono solo fornire loro le infrastrutture necessarie per farlo.

Nessun voto

Mp3 player

Per ascoltare la traccia audio, usa il pulsante play

La registrazione dell'intervento da www.innovatv.it

Nello stesso convegno