Distretti tecnologici: l'esperienza della regione Campania

La creazione di Distretti Tecnologici in Italia è una risposta possibile per incrementare l’innovazione, avviando strutture che abbiano l’obiettivo di creare a livello regionale un sistema sinergico di sviluppo puntando sulla vocazione tecnologica specifica. La Regione Campania ha scelto la tecnologia relativa all’ingegneria dei materiali polimerici e compositi per le potenzialità che la caratterizzano, per le competenze scientifiche attive, per gli interessi industriali evidenziate. IMAST nasce come società di gestione delle iniziative distrettuali e si caratterizza per il prestigio di una compagine sociale con le principali imprese manifatturiere del paese e i più importanti enti di ricerca nazionali. IMAST caratterizza la Regione Campania come il territorio nazionale leader nel paese per l’attività di ricerca e sviluppo nel settore tecnologico dei materiali polimerici. Creare innovazione e assicurarne l’utilizzazione nel mercato è il compito di IMAST che opera coordinandosi con le ingenti risorse disponibili presso i soci pubblici ed industriali. L’attività di IMAST si concentra in modo preponderante sull’attività di ricerca applicata, considerandola l’origine di ogni forma di innovazione. I progetti avviati e il portafoglio di progetti predisposto per il futuro ha forte connotazione applicativa e concreta, rispondendo, in prima istanza, ai bisogni tecnologici delle grandi imprese socie. La ricerca rispondendo a questi bisogni propone sul territorio opportunità e innesca un processo di arricchimento, nei confronti di giovani che possono trovare nuove opportunità, di imprese che, interessate alla tematica, trovano terreno fertile e pronto a ricevere nuove iniziative, nei confronti dei soci pubblici di ricerca che finalizzano le loro ricerche scientifiche e dei soci industriali che innovano i prodotti. Anche le piccole e medie imprese possono beneficiare dei risultati come fornitori privilegiati delle imprese terminali, come produttori di prodotti innovativi da immettere sui mercati internazionali. E’ un percorso avviato, lungo e pieno di difficoltà come tutti i percorsi che propongono nuovi modelli di sviluppo, per rispondere alle quali IMAST agisce con realismo, misurando le forze in campo, stimolando le istituzioni e le imprese. I risultati danno ragione alla bontà del metodo, il meccanismo avviato produce risultati che dimostrano l’efficacia del sistema avviato.
Your rating: Nessuno Average: 4 (1 vote)

Nello stesso convegno Vai al programma Vai al programma del convegno