Cure primarie: l’esperienza della Regione Veneto

A partire dal 2001 attraverso vari Accordi regionali, il sistema delle cure primarie della Regione Veneto ha subito notevoli cambiamenti in termini di organizzazione e erogazione dei servizi. Oggi si vuole dare vita ad un’organizzazione di rete, molto più complessa, attraverso forme di associazionismo, che interviene a livello distrettuale e sub distrettuale (UTAP) garantendo una continuità assistenziale al cittadino. Attori fondamentali di questo processo diventano i comuni e gli stessi medici e pediatri di famiglia che coordinano il percorso di presa in carico del malato. Poiché le cure primarie sono il primo punto di contatto tra il cittadino e il SSN, diventa necessario promuovere e sviluppare un approccio di rete (Ospedale e territorio) che consenta una presa in carico di tutti i bisogni del cittadino (integrazione socio-sanitaria).
Nessun voto

Anteprima

Nello stesso convegno Vai al programma Vai al programma del convegno