Corridoio 8: stato dell’arte e priorità

A che punto è la costruzione del Corridoio 8 e, in particolare, quali sono le priorità per la Repubblica di Macedonia? L’intervento tenta di tracciare lo stato dell’arte di quest’opera, considerata strategica e fondamentale per l’integrazione e lo sviluppo economico delle aree interessate. Il Corridoio 8, di cui si parla fin dal 1990, collega le regioni adriatico-ioniche con l'area balcanica e dei Paesi del Mar Nero. Si tratta di un corridoio paneuropeo, con un sistema di trasporti multimodale lungo la direttrice est-ovest che comprende porti, aeroporti, strade e ferrovie, per un'estensione totale di 960 km di strade. La rotta principale segue l’asse Bari-Brindisi-Durazzo-Tirana-Skopje-Burgas-Varna e possiede tratti che arrivano anche in Grecia e fino in Turchia attraverso il Corridoio 4.
Nessun voto

Mp3 player

Per ascoltare la traccia audio, usa il pulsante play

Nello stesso convegno Vai al programma Vai al programma del convegno