Condivisione strategica di obiettivi e politiche per la formazione di una nuova classe dirigente in sanità. Tavola rotonda

Massimo Russo interviene nella Tavola Rotonda in cui si discutono due punti, emersi dalla Ricerca Agenas – FIASO “Competenze e fabbisogni per la formazione manageriale in sanità” Il primo è un dato: in Italia si è formata una classe dirigente che, tra top e middle managemente, contra tra le 7000 e le 8000 unità. Il secondo è una domanda: è possibile che ad unificare la sanità italiana dei modelli regionali sia la centralizzazione della formazione manageriale, in quanto elemento strategico per il SSN? Su questa linea c’è chi rileva il consenso del ministro Fazio ad una “nazionalizzazione” della formazione, chi mette l’accento sulla selezione delle attitudini, chi chiede innanzitutto maggiore e più ferma programmazione.

Nessun voto

Mp3 player

Per ascoltare la traccia audio, usa il pulsante play