Caratteristiche del 7° programma quadro: il caso della ricerca applicata al settore delle nanotecnologie

Il 7° programma quadro ha una struttura multi-annuale, meccanismi e regole di partecipazione ben precisi e risorse finanziarie realmente disponibili per cinquanta miliardi di euro. Il programma è complementare ai programmi nazionali e regionali e ciò fa in modo che, in paesi altamente regionalizzati e con forti autonomie, vi sia la possibilità di portare avanti la ricerca di punta a livello regionale piuttosto che nazionale ed europeo. Renzo Tomellini focalizza, quindi, l’attenzione sulle nanotecnologie che forniscono un grande vantaggio per ciò che riguarda la continuità nella scienza dei materiali e nel controllo della produzione, ma sulle quali vi è una forte competizione e necessità di continui investimenti in ricerca e innovazione.
Nessun voto

Anteprima

Nello stesso convegno Vai al programma Vai al programma del convegno