Benessere organizzativo e contrasto delle discriminazioni: l’esperienza del Ministero della Salute

Il Ministero della Salute è stato il primo ente ad applicare la legge 183/2010 creando un proprio CUG. Celotto sottolinea quanto siano importanti per la lotta alle discriminazioni gli studi e le indaginisul benessere organizzativo all’interno delle amministrazioni. In conclusione vengono ricordati anche l’importanza della gestione degli spazi in ottica antidiscriminatoria e i benefici dell’adozione di un Centro di Ascolto del personale.

Nessun voto

Mp3 player

Per ascoltare la traccia audio, usa il pulsante play

Nello stesso convegno Vai al programma Vai al programma del convegno