Architetture, Strutture e Sistemi Cooperanti per la Sicurezza del Territorio

Ogni evento negativo, indipendentemente dalla sua origine, determina degli effetti sulla popolazione, sulle infrastrutture e sui beni che devono dunque essere tutelati. L’Italia, così come in gran parte del sistema mondo, dispone di un sistema di difesa territoriale complesso, costituito da un elevato numero di attori. Di fronte agli effetti negativi di un evento, gli attori devono saper dare una risposta quanto più breve possibile in termini di ripristino degli effetti causati dall’evento. Roberto Mugavero mette in evidenza come la gestione delle informazione, nell’attività di prevenzione, pianificazione e gestione del ripristino, sia un aspetto fondamentale, che deve essere accompagnato da una necessaria cooperazione tra tutti gli attori partecipanti all’attività di ripristino. L’innovazione tecnologica, che favorisce lo sviluppo di reti integrate, si presenta come uno degli strumenti per favorire una risposta operativa integrata, garantendo un passaggio da un sistema a bassa cooperazione degli attori, ad un sistema ad alta cooperazione in grado di fornire una risposta efficace ed efficiente.

Your rating: Nessuno Average: 1 (1 vote)

Mp3 player

Per ascoltare la traccia audio, usa il pulsante play

Anteprima

Nello stesso convegno Vai al programma Vai al programma del convegno