Approfondire la valutazione secondo le complesse articolazioni dei livelli qualitativi

Carla Colicelli sottolinea come l’aziendalizzazione e il federalismo abbiano permesso al sistema sanitario di fare dei passi in avanti ma abbiano anche prodotto alcuni problemi aggiuntivi, in primis alcune soluzioni troppo burocratizzate, troppo legate alla dimensione economica e poco attente all’esito degli interventi e alla qualità delle prestazioni pubbliche. Un sistema di valutazione dei servizi sanitari deve quindi rivolgere una forte attenzione a tutte le articolazioni della dimensione qualitativa contemperando le responsabilità individuali e facendo un grosso sforzo per trovare degli indicatori consoni.
Nessun voto

Anteprima

Nello stesso convegno Vai al programma Vai al programma del convegno