Valentino Castellani

Nato a Varmo (UD) nel 1940. Laureato in Ingegneria Elettronica al Politecnico di Torino nel novembre del 1963 ed ha ricevuto il premio per la migliore laurea di quell’anno accademico. Nel 1965 ha vinto una borsa Fulbright per gli Stati Uniti ed ha trascorso un anno accademico al MIT di Boston dove ha conseguito nel 1966 il Master of Science a pieni voti in Electrical Engineering.

Nel 1980 diventa Professore Ordinario alla cattedra di Comunicazioni elettriche. Ha insegnato nei vari anni corsi di Teoria del’informazione, di Comunicazioni elettriche e di Elettronica. Ha pubblicato, da solo o in collaborazione, una sessantina di lavori scientifici. Per un triennio (1981-1984) è stato Prorettore ed ha diretto per due mandati il Dipartimento di Elettronica e Telecomunicazioni. Nel 1976 il Politecnico lo designò a far parte del Consiglio di Amministrazione del CSI Piemonte, il Consorzio tra la Regione e gli Atenei torinesi con la finalità di promuovere l’applicazione delle tecnologie informatiche nella pubblica amministrazione ed ha ricoperto la carica di Presidente per i primi dieci anni di vita del consorzio.

Sindaco di Torino dal 1993 al 2001, è oggi Vice-Presidente dell'Associazione Torino Strategica. L'associazione, che si occupa della pianificazione strategica e dello sviluppo e dell'elaborazione dei progetti sull'area metropolitana torinese, prende il posto di Torino Internazionale, nata negli anni '90 durante le riflessioni per il primo Piano Strategico della Città di Torino.