Stefano Rodotà

Nato a Cosenza nel 1933, Stefano Rodotà si è laureato in Giurisprudenza all'Università degli Studi di Roma "La Sapienza", dove attualmente è Professore ordinario di Diritto civile. È stato deputato al Parlamento dal l979 al l994, eletto prime nelle liste del PCI (come indipendente di sinistra) e poi in quelle del PDS. È' presidente dell'Autorità garante per la tutela dei dati personali. Ha tenuto corsi e seminari nelle Università di Parigi, Francoforte, Strasburgo, Edimburgo, Barcellona, Lima, Caracas, Rio de Janeiro, Città del Messico. È inoltre Visiting fellow, presso l'All Souls College dell'Università di Oxford e Professor alla Stanford School of Law, California. È vice-Presidente dell'International Society for Cultural Property; membro del Gruppo di esperti della Commissione dell'Unione Europea per l'etica delle biotecnologie e del Legal Advisory Board for Market Information. Dirige le riviste "Politica del diritto" e "Rivista critica del diritto privato".

Interventi in archivio