Sara Branchini

Dopo la laurea specialistica in Scienze della Comunicazione Pubblica, Sociale e Politica dell’Università di Bologna, Sara Branchini ha frequentato il Master in Comunicazione Ambientale e Giornalismo del CTS e Università La Sapienza di Roma. Dal 2009 si occupa di civic engagement,  innovazione sociale, processi di civic empowerment, comunicazione, facilitazione e attivazione sociale per il Centro Antartide (www.centroantartide.it)  – Università Verde di Bologna, un centro attivo da più di 20 anni nell’ambito della comunicazione sociale, ambientale, dell’educazione e dello studio delle tematiche della sostenibilità. Coordinatrice del progetto bolognese La città civile (www.lacittacivile.it), che coinvolge  cittadini e scuole bolognesi in attività di cura del territorio e di rilancio del capitale sociale in città,  nel 2012-2013 ha curato la fase di sperimentazione territoriale del progetto Le città come beni comuni (www.cittabenicomuni.it), che ha portato alla costruzione, da parte di LABSUS - Laboratorio per la Sussidiarietà  e del Comune di Bologna, del Regolamento sulla collaborazione tra cittadini e amministrazione per la cura e la rigenerazione dei beni comuni urbani, presentato nel febbraio 2014. Dall’inizio del 2014 lavora alla promozione del progetto Italia Ti Voglio Bene (www.italiativogliobene.it) per il rilancio del capitale sociale in Italia.

Eventi a Forum PA 2015