Rosa Maria Di Giorgi

Ho 59 anni, sono sposata con Roberto Bianchini, professore di Chimica all’Università di Firenze, e ho tre figli (Elena, Daniele e Marco).

Laureata in lettere e filosofia, sono prima ricercatrice al Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) presso l’Istituto di Teoria e Tecniche dell’Informazione Giuridica (ITTIG) di Firenze, dove ho diretto il settore che si occupa di innovazione e semplificazione nella Pubblica Amministrazione.

Già componente del Comitato Scientifico Nazionale del Dipartimento ICT (Information and Comunication Technology) del CNR, sono stata coordinatrice della Rete Telematica della Regionale Toscana (RTRT). Sono autrice di varie pubblicazioni scientifiche tra cui i volumi “L’informatica del diritto” (Giuffrè 2004) e “Lo Stato essenziale. Semplicità, cultura e democrazia al tempo della rete” (ESI 2006), oltreché di vari articoli e saggi in materia di politiche culturali ed educative su riviste specializzate e quotidiani.

Mi sono impegnata in politica fin da giovane, con responsabilità di partito in materia di cultura, scuola, università e ricerca scientifica.

Ho svolto il ruolo di Capo Gabinetto con il Sindaco Mario Primicerio dal 1997 al 1999 e di Assessore alla Cultura con il Sindaco Leonardo Domenici dal 1999 al 2000.

Sono stata eletta nel Consiglio Comunale di Firenze nella consiliatura 2004-2009, ricoprendo l’incarico di vice-presidente del Consiglio, Capogruppo della Margherita e, successivamente, del Partito Democratico.

A partire dal 2004 fino al 2009, su nomina del Consiglio Regionale della Toscana, ho assunto il ruolo di Presidente della Fondazione Orchestra della Toscana presso il Teatro Verdi di Firenze.

Nuovamente eletta alle amministrative del 2009, sono stata chiamata a far parte della giunta del sindaco Matteo Renzi con delega all’Educazione, alla Legalità e ai Rapporti con il Consiglio Comunale.

Il 30 Dicembre 2012, le 7.710 preferenze raccolte in occasione delle primarie per i parlamentari del Partito Democratico mi hanno consentito di candidarmi nelle liste PD della Toscana per il Senato della Repubblica.

Sono stata quindi eletta senatrice alle elezioni politiche del 25-26 Febbraio 2013 e attualmente faccio parte del Consiglio di Presidenza del Senato con il ruolo di Senatrice Segretaria della Presidenza del Senato dal 21 marzo 2013.

Ho messo a disposizione del gruppo PD del Senato le competenze acquisite nel corso degli anni sia nella mia professione che negli incarichi pubblici e pertanto sono stata designata quale componente della 7ª Commissione Permanente “Istruzione pubblica, beni culturali, ricerca scientifica, spettacolo e sport” dal 19 marzo 2013.

Faccio parte inoltre, della Commissione parlamentare per la semplificazione dal 7 maggio 2013 e sono componente della Commissione parlamentare d’inchiesta sul rapimento e sulla morte di Aldo Moro dal 1 ottobre 2014.

Il mio lavoro in Parlamento

Eventi a Forum PA 2015