Renzo Provedel

Laureato in ingegneria elettronica al Politecnico di Torino, ha sviluppato la prima parte della sua carriera tecnica e manageriale nel Gruppo FIAT, come responsabile dei Sistemi Informativi della Corporate Fiat e come coordinatore delle politiche ICT per l’intero Gruppo. Ha poi gestito un ruolo operativo nel gruppo IVECO come responsabile mondiale della Logistica Ricambi, riorganizzando processi ed organizzazione, introducendo nuovi sistemi informatici e migliorando il livello di servizio. E’ poi passato al settore siderurgico per il Gruppo ILVA dove ha gestito la ristrutturazione del settore informatico, delle telecomunicazioni e dell’automazione industriale, diventando poi il responsabile delle principali leve di cambiamento: organizzazione, formazione, tecnologie ICT, comunicazione interna. Nell’ambito del Gruppo Ilva ha poi realizzato, come amministratore unico, lo spin-off delle attività ed infrastrutture di telecomunicazioni, sviluppando una delle più estese e complesse reti private del settore manifatturiero europeo; è stato coordinatore di una venture tra Ilva ed Enea per l’innovazione di impianti siderurgici; ha fondato la scuola di Taranto per l’automazione industriale e le tecnologie. Oggi è attivo come imprenditore nella ECONOMIA DIGITALE. La missione dell’azienda che ha fondato, Fareimpresa, è facilitare l’innovazione di prodotto e di processo e lo sviluppo di nuove imprese. E’ co-fondatore di SCOA – The School of Coaching e di Skill Matrix, azienda inglese, per lo sviluppo delle competenze. E’ Past President e Consigliere di FIDA, Presidente del Club SCOA, Consigliere del Forum delle competenze digitali, Vice Presidente di SOSLOG (associazione per la Logistica sostenibile). Ha partecipato alla progettazione e docenza di Master per la Logistica in diverse Università italiane. Utilizza nel suo lavoro con le persone esperienze di Coaching e di Scienze Cognitive.