Pierluigi Ridolfi

Laureato nel ’58 in ingegneria industriale elettrotecnica, ha conseguito nel ‘70 la libera docenza in "Teoria e Applicazione delle Macchine Calcolatrici", dal ’74 è docente d’informatica nell’Università di Bologna. Dal ’60 al ’93 in IBM Italia, è stato Direttore Centrale della Ricerca e Presidente dell’IBM Semea Sud. Nel ’94 ha iniziato un’attività di consulenza per importanti enti ed aziende, tra cui RAI, AIPA, Utet, Tele2, IBM, Fondazione Guglielmo Marconi. Ha fatto parte di numerosi comitati e gruppi di lavoro ministeriali in campo tecnologico. Nel 2003 è stato nominato dal Consiglio dei Ministri Componente del Collegio del Cnipa (Centro Nazionale per l’Informatica nella Pubblica Amministrazione), incarico mantenuto fino a dicembre 2006. Ha contribuito alla stesura delle norme relative all’Amministrazione digitale. Attualmente è consulente del Cnipa, Presidente della “Commissione interministeriale per l’impiego delle tecnologie ICT per le categorie deboli e svantaggiate” e della “Commissione interministeriale per la gestione telematica del flusso documentale e dematerializzazione”. È Presidente dell’”Associazione Amici dell’Accademia dei Lincei” e fa parte del Comitato scientifico della Regione Emilia-Romagna. Pubblicista, iscritto all’ordine dei giornalisti di Roma, autore/curatore di oltre venti libri e di numerosi lavori su argomenti relativi all’ICT.

Eventi passati